Salta al contenuto principale

Air Liquide Healthcare al Congresso SIAARTI 2016

Air Liquide sarà presente al Congresso SIAARTI - Società Italiana Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva - che si terrà presso la Mostra d’Oltremare di Napoli (Viale Kennedy, 54) da mercoledì 26 a sabato 29 ottobre. Tra i principali temi oggetto dell’evento, la medicina del dolore e le nuove tecniche di analgesia.

Giunto quest’anno alla 70° edizione, il Congresso SIAARTI si rivolge al personale medico ed infermieristico, nonché agli specializzandi in materie medico-scientifiche che nel corso dell’evento avranno la possibilità di partecipare ad incontri formativi e seminari, e costituisce il principale evento nazionale in materia di anestesia, emergenza, analgesia e rianimazione. Air Liquide Healthcare - business line del Gruppo Air Liquide specializzata nella produzione e distribuzione di gas medicinali e dei servizi associati alle strutture ospedaliere - sarà presente con un apposito stand (n.71) all’evento, che costituirà un’importante occasione di incontro con la comunità medico scientifica e di condivisione delle più recenti innovazioni mediche e tecniche messe in campo dall’azienda, quali il trattamento tramite analgesia inalatoria di procedure dolorose nelle unità ospedaliere. Tra i temi oggetto della manifestazione, infatti, particolare attenzione sarà posta quest’anno sulle tematiche inerenti la medicina del dolore. Giovedì 27 ottobre, dalle ore 12.00 alle 12.30, presso la Sala Eolie, il Direttore dell’U.O. di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Arezzo, Dott. Marco Feri, terrà un intervento dal titolo “Hot Topic – MEOPA in Ostetricia” in merito al controllo del dolore nel travaglio di parto: un dolore acuto ad alta intensità che riconosce cause multifattoriali (infiammatorie meccaniche, chimiche ormonali, psichiche) e può essere alleviato attraverso l’utilizzo di tecniche di analgesia in grado di ridurre la sensazione dolorosa e l’ansia ad essa associata, lasciando inalterate le altre sensazioni - da quella tattile a quella meccanica della spinta - necessarie al normale espletamento del parto. Nel corso del Simposio, sarà illustrato in particolare l’utilizzo del MEOPA – Miscela Equimolare di Ossigeno e Protossido d’Azoto – un farmaco analgesico costituito al 50% da protossido d’azoto e 50% di ossigeno, introdotto in commercio da Air Liquide Sanità Service, utilizzato da tempo nel Regno Unito ed in numerose nazioni europee, ed in via di diffusione anche in Italia, che offre agli specialisti un nuovo metodo analgesico nelle procedure dolorose di breve durata, ed in ostetricia in ambito ospedaliero. Efficace e sicuro sia per la mamma che per il feto, il farmaco viene assunto per inalazione ed eliminato con il respiro; oltre a possedere un effetto analgesico, riduce l’ansia favorendo una maggiore collaborazione della paziente ed una piena partecipazione al parto. È semplice da utilizzare – per inalazione attraverso una mascherina nel momento della contrazione, per poi cessare l’inspirazione al termine della fase dolorosa - e può costituire una valida alternativa quando l’anestesia peridurale è sconsigliata, oppure quando è necessario effettuare delle suture.

Scarica il documento